BUJUMANNU - OLD SCHOOL - ARTISTI EMERGENTI

FORUM: Ciao a tutti

BUJUMANNU – OLD SCHOOL

OLD SCHOOL - BUJUMANNU Music by Riza Penjoel aka RP BEATS Rec & Mix by Carlo Figus at Sardinia Proud Action Studio Mastered by Greezzly Video Direction and editing: Francesco Mura Special thanks: Marco "Il presidente ha sempre ragione" Fais, Tommaso Pol Gieri, Gioele Pinna, Luca De Vita, Giuanna Dessi Lyric - Testo: Questa è roba sana, vecchia scuola, old school fai su tuu, e no mi seghist su cu' Un andito lungo tante luci sopra il tetto Qui mi sento male non ricordo chi l'ha detto Sembra un brutto sogno ma lo riesco a controllare Corro solo in strada so che non può farmi male Perché stretta tra le dita tengo ancora la mia vita Conto su me stesso e non avrò paura Amo questa vita anche se è molto dura Cado molto spesso ma mi rialzo ancora Io non ho un dio, ma ho una grande fede Io seguo il mio istinto e il mio istinto a guidarmi Mi guida tra gli spazi e il tempo è limitato Come una candela a poco a poco si spegne, Si spegne come lo sguardo di chi è perso Di chi parte con l'idea della sconfitta Mio caro compagno lotta o è finita Pesadi' de press - boccimi su stress Questa è roba sana, vecchia scuola, old school fai su tuu, e no mi seghist su cu' no mi seghist su cu', fai su tuu scartu e bussu e immui mudu piga custa, ascurta e cagliadi mudu parit ora 'e ti ndi andai, tenis sempri cosa' e nai pro s'amigu chi est una vida chi est donendusi de fai e pro sa terra chi t'at crèsciu chentza su dinai no mi faisi prus arrì. Fidadì ora piga e spesadì, crocadì, deu prexau de primu dii deu seu nàsciu in bàsciu, me in sa ruga crèsciu cantu pro sa zenti mia, meda pro sa limba mia, fissu pro sa terra mia chi mi cicas m'agatas me innoi nc'est fragu 'e maria chi mi cicas m' agatas custa est sa pàraula mia Questa è roba sana, vecchia scuola, old school fai su tuu, e no mi seghist su cu' Traduzione Sardo/Italiano: Ma lasciami perdere, tu fai il tuo Scarto, busso e ora muto. Prendi questa ascolta e ora stai muto. Sembra ora di andar via, hai sempre qualcosa da dire contro i tuoi amici che da una vita si danno tanto da fare contro la tua Terra che mi ama e ti ha cresciuto anche senza soldi Non mi fai più ridere, fidati. Ora prendi e sparisci, vai a letto, io sono nato felice. Io sono nato dal basso, sono cresciuto nella strada, Canto per la mia gente, tanto per la mia lingua, e fisso per la mia Terra! Se mi cerchi mi troverai dove c'è un buon odore di Maria. Se mi cerchi mi troverai, questa è la mia parola.

Attiva le notifiche OK No grazie