Viviana Colaianni: La Voce di un Sogno Musicale - ARTISTI EMERGENTI
Blog Interviste Musica

Viviana Colaianni: La Voce di un Sogno Musicale

“Se puoi sognarlo, puoi farlo” – Walt Disney

Viviana Colaianni, conosciuta nell’ambiente artistico con il nome d’arte “Viviana”, è una giovane talentuosa di 22 anni originaria di Bari. Attualmente impegnata nello studio dell’Ingegneria Civile, la sua vera passione e priorità risiede nel canto. Fin da piccolissima ha iniziato ad avvicinarsi all’arte del canto in modo autodidatta, una vocazione che ha coltivato con dedizione nel corso degli anni.

Nonostante il percorso da autodidatta, da qualche anno Viviana è seguita da un vocal coach che le ha permesso di perfezionare le sue capacità canore. Il canto è per lei una forma di espressione, un modo di comunicare ciò che spesso le parole faticano a descrivere. È il suo mondo, la sua passione, il suo sogno nel cassetto: emergere nel vasto universo della musica.

PROFILO SPOTIFY

Questo sogno ha preso forma negli anni e Viviana ha iniziato a scrivere e comporre la sua musica. È grata per i tre singoli che ha creato, “Bacio nel nulla”, “Rubiamo la luna” e “Rimane il silenzio”, i quali l’hanno guidata verso una collaborazione preziosa con un produttore musicale, permettendole di esprimersi al meglio attraverso la sua arte.

Il suo percorso artistico ha visto delle tappe significative, come la partecipazione ad AreaSanremo 2022 e ad altri festival prestigiosi come il “ROMA MUSIC FESTIVAL”, dove ha raggiunto la finale. Il riconoscimento “Miglior Inedito” per Radio Selene e le apparizioni su RadioBari hanno ulteriormente consolidato il suo talento. In passato, Viviana ha anche allietato il pubblico con spettacoli in vari contesti.

BRANI SU SPOTIFY

Un momento indimenticabile è stato l’opportunità di esibirsi allo Stadio San Nicola durante la partita Bari-Cagliari, un’esperienza che ha confermato il suo desiderio di intraprendere un cammino straordinario nel mondo della musica. Viviana è fiduciosa che questo sia solo l’inizio di una carriera che si preannuncia promettente e straordinaria.

VIDEO SU YOUTUBE

✍️ INTERVISTA

Cosa ti ha spinto a fare la cantante? –

Canto da quando sono piccola. È nato tutto così naturalmente. Mi piaceva ballare e cantare sicuramente influenzata molto dai programmi di musical che vedevo. Cercavo di replicare i personaggi e da lì non ho più abbandonato la musica.

Cosa non dovrebbe mai fare un giovane artista?

Non dovrebbe farsi influenzare e soprattutto cadere in determinate situazioni firmando contratti con annesse promesse di partecipazione ai più grandi talent. Le cose arrivano da sole, piano piano.

Come ti concentri prima di cantare?

Prima di salire sul palco cerco di svuotare totalmente la mente. Vivo il momento anche se all’inizio l’ansietta arriva e si fa sentire.

Come ti concentri per scrivere un brano?

La sera arriva l’ispirazione. Apro le note e scrivo. Non sempre scrivo frasi collegate, scrivo tutto ciò che mi passa per la testa. Al momento della stesura del brano riorganizzo quello che ho scritto.
Serve anche come spunto per scrivere altro sul momento.

A chi ti sei ispirata?

Ho un bagaglio musicale molto ampio. Questo perché non mi sono mai focalizzata su un genere o su una cerchia ristretta di cantati. Ascolto di tutto, dal pop al jazz e al rap, dalla musica italiana alla musica straniera, dal cantate più conosciuto a quello meno conosciuto.

I tuoi hobby/interessi al di là della musica ?

Mi piace cucinare. Anzi lo adoro. Dal dolce al salato dall’antipasto al dolce. Pizza e torte.
È una soddisfazione e mi rilassa tanto.

Quali sono i lati positivi nell’essere cantante?

Uno dei lati positivi più importanti è il poter comunicare con tantissime persone attraverso le parole dei testi. Soprattutto vedere come in ciò che scrivo si ritrovino più persone. È bello.
Anche poter entrare in contatto con persone influenti che stimo tantissimo è una soddisfazione.

E quelli negativi?

Sicuramente sei nel mirino, ci sarà sempre qualcuno pronto a dire la sua anche in maniera molto negativa. Anche solo per il gusto di farlo.

Parlaci del tuo ultimo progetto

Il mio ultimo progetto è stato un brano che attualmente sto utilizzando per mettermi in contatto con la major. Un brano a cui tengo molto anche per la circostanza che si è creata e che mi ha permesso di conoscere delle persone meravigliose.

Ci sono tanti ragazzi e ragazze che sognano di diventare cantanti. Che consigli daresti?

Non mollare mai. Io lo faccio tutt’ora. Ci saranno dei momenti in cui ti sembrerà di toccare il cielo con un dito e altre volte ti sentirai perso come se ciò che vuoi non arrivasse mai. La costanza è la parola chiave. Avere in testa un obiettivo e non perdere il focus su di esso.

Chi ti ha supportato o ostacolato nel tuo percorso?

Supportato? Senza dubbio la mia famiglia. Loro vorrebbero vedermi in grandi eventi e sui grandi palcoscenici con la mia musica. Ostacolato direi al momento nessuno.

Saluta i tuoi sostenitori

Saluto tutti i miei sostenitori, la mia famiglia, i miei amici. Tutti coloro che mi supportano e mi scrivono per farmi i complimenti. Tutti coloro che ascoltano la mia musica e contribuiscono ogni giorno seppur inconsapevolmente al raggiungimento del mio obiettivo

È UFFICIALMENTE UN CREATORE DI AE

VIVIANA

Ascolta anche su

💬 VIVIANA MERITA SECONDO TE?

20 Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Pingback: Advair Diskus
  2. Pingback: ivermectin ireland
  3. Pingback: viagra in usa
Attiva le notifiche OK No grazie